440 mila euro per convertire l’ospedale militare di Messina

0
115
ospedale militare di messina
- Pubblicità-

L’ospedale militare di Messina potrebbe accogliere i soggetti in quarantena e i malati meno gravi affetti da Coronavirus. La proposta arriva al Senato dai parlamentari di Forza Italia.

Siracusano (FI): “Riconvertire l’ospedale militare di Messina. Il Governo dica sì!”

E’ Matilde Siracusano, deputata messinese di Forza Italia, a proporre al Senato di requisire e rendere operativo al più presto il Dipartimento Militare di Medicina Legale di Messina, per far fronte all’emergenza sanitaria in atto nella città dello Stretto.

Forza Italia ha infatti presentato al Senato un emendamento al decreto ‘Cura Italia’. L’emendamento ha dunque l’obiettivo di autorizzare la spesa di 440mila euro per la temporanea riconfigurazione di tre locali non utilizzati del’ospedale militare di Messina in organo di quarantena, isolamento e trattamento di casi lievi e moderati di Coronavirus.

Questa dunque la nostra proposta – dichiara il deputato. Seria, costruttiva, in linea con alcune delle esigenze di una grande città del Mezzogiorno.

Adesso la palla passa al governo. Mi auguro che a Palazzo Chigi abbiano la lungimiranza per accogliere modifiche migliorative del decreto. Per dare risposte al Paese, ai territori colpiti, ai cittadini che chiedono di essere aiutati e rassicurati”.

G.S. Trischitta

 

 

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui