GAS, Arriva il bonus, fino a 160 Euro

0
348
- Pubblicità-

 AIUTO A FAMIGLIE BISOGNOSE.

Al via da lunedì scorso il “Bonus Gas”, un aiuto riservato alle famiglie in difficoltà economica o numerose, introdotto dal ministero dello Sviluppo economico e definito nelle modalità applicative dall`Autorità per l`energia, con la collaborazione dei Comuni.

Il bonus prevede uno sconto annuo del 15% circa (al netto da imposte) sulla bolletta del gas naturale a seconda della numerosità della famiglia e del tipo di consumo, con riduzioni che possono arrivare fino a 160 euro per le famiglie fino a quattro componenti, mentre le famiglie numerose, con più di tre figli, potranno ottenere una riduzione fino a 230 euro.

Il bonus ha valore retroattivo a tutto il 2009, per le domande presentate entro il 30 aprile 2010; perciò potrà alleggerire la spesa per una buona parte del riscaldamento dell`inverno passato e di quelli futuri.

Si tratta di una nuova misura sociale a tutela delle fasce più deboli: infatti lo scorso febbraio è stato avviato il bonus elettrico, grazie al quale oltre un milione di famiglie in difficoltà sta già ottenendo uno sconto del 20% circa sulla bolletta elettrica; ora la gran parte di queste famiglie potrà richiedere anche l`agevolazione per il gas, cumulabile con il bonus elettrico.

Per ottenere il beneficio del Bonus Gas, è necessario presentare la domanda al comune di residenza corredata dell’attestazione Isee in corso di validità. Presso le sedi del Caaf Cisl di Messina e provincia è possibile compilare la domanda da presentare ai comuni di residenza e, se necessario, verrà rilasciato il certificato Isee. Il Caaf Cisl a Messina si trova in viale Europa 58, angolo viale San Martino.

 

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui