C’era una volta, tour siciliano

0
471
- Pubblicità-

Inizia il tour siciliano della fiaba “C’era una volta” (Ed. Smasher) a firma della giovane scrittrice torinese Giulia Madau.

Dedicata a tutte le donne che subiscono violenza e che sono alla ricerca del coraggio di liberarsi da uomini violenti, la fiaba racconta che la prevaricazione e la violenza non possono esistere nella bellezza di un rapporto.

Le tappe siciliane, organizzate dalla Smasher Edizioni in sinergia con CeDAV (Centro Donne Anti violenza) di Messina, sono calendarizzate nella prima decade di dicembre:

  • Mercoledì 3 dicembre 2014, ore 17:30, Biblioteca “Nannino di Giovanni”, Barcellona Pozzo di Gotto. L’organizzazione è a cura della Biblioteca e della coordinatrice Maria Rosa Naselli. Saranno presenti: Raffaella Campo (assessora), Maria Rosa Naselli (biblioteca), équipe CeDAV, Giulia Carmen Fasolo (editrice), Giulia Madau (autrice).
  • Giovedì 4 dicembre 2014, ore 10:30, Auditorium Parco Urbano “Maggiore La Rosa”, Barcellona Pozzo di Gotto.  L’organizzazione è a cura della Biblioteca per ragazzi “Oasi” e della coordinatrice Mariella Chiaramonte. Saranno presenti: Raffaella Campo (assessora), Mariella Chiaramonte (biblioteca), Angelo Cavallaro (dirigente IC “D’Alcontres”), équipe CeDAV, Giulia Carmen Fasolo (editrice), Giulia Madau (autrice).
  • Giovedì 4 dicembre 2014, ore 15:30, Aula “G. Campana”, Università degli Studi di Messina. È previsto un intervento all’interno del Corso “La violenza di genere: prevenirla, riconoscerla, contrastarla”. Il coordinamento è a cura di Antonella Cocchiara. Saranno presenti: équipe CeDAV, Giulia Carmen Fasolo (editrice), Giulia Madau (autrice).
  • Venerdì 5 dicembre 2014, ore 11:30, Scuola Media di Santa Lucia del Mela. Il coordinamento è a cura dell’assessore Elisabetta Lombardo. Saranno presenti: Antonio Campo (sindaco), Elisabetta Lombardo (assessora), Maria Trifiletti (direttrice IC), équipe CeDAV, Giulia Carmen Fasolo (editrice), Giulia Madau (autrice).
  • Martedì 9 dicembre 2014, ore 10:00, La Casa di Giulia Librinfesta, Messina. Il coordinamento è curato da Simona D’Angelo. Saranno presenti: équipe CeDAV, Giulia Carmen Fasolo (editrice), Giulia Madau (autrice).

La fiaba è breve e intensa: una mamma racconta al proprio bambino la storia di una bella principessa. Quando era piccina nessuno l’abbracciava se aveva paura; ubbidiva, taceva, subiva e osservava gesti violenti, addormentandosi ogni giorno alla stessa maniera. Il tempo passò e la principessa divenne adulta e, come tutte le principesse, incontrò un uomo che pensava fosse un principe. Le sue carezze avevano la forma di calci, pugni e insulti. Capì ben presto che dietro tutto questo non poteva nascondersi l’amore più grande del mondo.  Rimase incinta e comprese che l’unico regalo che avrebbe potuto fare a se stessa era la libertà, la dignità, l’amore per sé e per suo figlio. Così, con coraggio, un bel giorno andò via.

Non fu difficile incontrare un altro cavaliere, che si dimostrò un vero principe. Imparò che l’amore esiste e che non doveva travestirsi da odio, nascosto dietro il silenzio sulle violenze che uccidono la dignità.

Giulia Madau, C’era una volta, Edizioni Smasher, Barcellona P.G. 2014

ISBN 978-88-6300-148-8

1a edizione novembre 2014 // Formato tascabile 10,5 x 14,8 cm // Pagine 16 – Euro 1

www.edizionismasher.itsegreteria@edizionismasher.it

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui