- Pubblicità-

Fratelli d’Italia. Si, ma anche sorelle

Ci sono molti motivi per cantare o non cantare l’Inno di Mameli. Lo cantiamo perché lo sappiamo a memoria, perché tifiamo per la Nazionale azzurra (anche se non è stata ammessa ai Mondiali), perché...

Napoleone, il cane di tutti

Napoleone è il cane della spiaggia di Punta Secca, il cane di tutti. Lo è diventato dopo. La sua storia ha un che di speciale e struggente. Si porta dietro un dolore grande. Grande come...

LA SOLIDARIETÀ DOVE NON TE L’ASPETTI

JUS-SOLI E LA SOLIDARIETÀ DOVE NON TE L'ASPETTI

E’ nero e non fa paura

Ci sono dei ragazzi, avranno più o meno 20 anni, stanno sempre sotto casa mia seduti sotto la saracinesca chiusa accanto al mio portone. Stanno qui sotto il mio balcone, qualche ora la mattina...

“Chiamami sempre amore” e le Mamme vanno in scena

“Chiamami sempre amore” è l’ultima performance teatrale portata in scena dalle Mamme del Festival  al  Marano ragazzi spot Festival. Figlie del festival, perché sono nate dentro questa straordinaria iniziativa, - voluta da Rosario Duonno che ...

L’Europa che vorrei: la parola ai giovani e alle scuole

Sono arrivati da tutta Europa: dal Portogallo , dalla Svezia, dalla Germania, dalla Romania, dalla Cecoslovacchia, dalla Bulgaria, dalla Grecia, dalla Polonia e  naturalmente dall’Italia, da Catania, Velletri, Cisternino.  Studenti dei licei, insegnanti, dirigenti scolastici...

Narrazioni sul materno secondo Monica Lanfranco

"Femmine si nasce, donne si diventa", scrisse nel ‘900 Simone De Beauvoir. Un modo per sintetizzare quel passaggio epocale nel quale il genere femminile intendeva smettere di essere oggetto di discussione per diventare soggetto...

Il Burkini che divide

Il Burkini: una “schiavitù” imposta, secondo il parere di molti, da un Corano troppo severo e maschilista che pare essere seguito alla lettera dagli uomini di religione islamica. Non è passato molto tempo da...

Alla ricerca disperata della pazza gioia

di Carmen Fasolo   Sono tre, in realtà, i protagonisti dell’ultimo lavoro del regista Paolo Virzì: il suo film, innanzitutto; e due donne che attraversano il proprio film esistenziale. La Pazza Gioia, un po’...

La fragile Ilaria e il senso (perduto) di comunita’

Ilaria non aveva neanche diciassette anni. E’ questa l’unica, inconfutabile certezza. Settimane di dibattiti più o meno consoni al pudore che si confà alla morte, di commenti più o meno appropriati, di...

Baby prostitute o orchi senior?

C’è una sottile linea di demarcazione tra predatore e preda, tra aguzzino e vittima. Ci sono casi di cronaca di cui si parla, su cui si legifera senza diritto alcuno, su cui si blatera...

LUISA VISALLI LA BELLEZZA FUTURISTA DI RUBARE IL MOVIMENTO

La giovane e promettente "Luisa Visalli nasce a Messina nel 1991; nel 2014 consegue la laurea presso l' Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria e si trasferisce poi a Milano per frequentare il...

Il Blog del Carrettino

Isolati.

Cosa succede in Europa? Che ruolo sta giocando l'Italia ed in che modo le scelte di Politica estera stanno condizionando la posizione...

La Messina del Futuro

Messina è una città in continua decrescita demografica, le giovani generazioni lasciano il territorio a causa di una città che da poche...
video

La bandiera europea e “a matri a littira”

Ed è da quel momento che l'Europa intera e la città Messina sono sempre state unite, almeno nel simbolismo. E' proprio nel 1955, infatti, che viene adottata ufficialmente la bandiera del Consiglio d'Europa che diventerà in seguito la bandiera dell'UE.

Rimani connesso

66FollowerSegui
0FollowerSegui
574FollowerSegui
30IscrittiIscriviti