- Pubblicità-

Messina. Assessora Tringali e i numeri della dispersione scolastica. L’intervista.

L'intervista. La replica dell'assessora Tringali al dibattito sulla dispersione scolastica.
video

Dispersione scolastica e prevenzione, parla il garante per l’infanzia

Dispersione scolastica e prevenzione, parla il garante per l'infanzia

Giorgia Meloni allo Jaci: non era a conoscenza dell’invito. I commenti delle organizzazioni.

"Se l'incontro non viene annullato, ritiro il protocollo d'intesa con l'Istituto". La notizia in aggiornamento dell'incontro della Meloni nella scuola messinese.
video

Messina. Risanamento a Confronto: 5 domande ai protagonisti della vicenda.

Le cinque domande poste ai tre deputati che hanno "risanato" Messina.

UniMe. Torniamo in presenza, ma garantiamo il diritto allo studio.

Il comunicato di Link Messina-Studenti Indipendenti rispetto la riapertura di UniMe e sul decreto riguardante gli esami in presenza.

La malattia penitenziaria: tra ingiustizie e disagi sociali.

La malattia penitenzia è quella che affligge il nostro Paese, dove il carcere è vista come unica soluzione allo scontare le pene giudiziarie. Un'intervista con Carmelo Musumeci, attivista per i diritti carcerari, per comprendere cosa avviene dentro le Mura.
prof. Francesco Pira. Autore di "Figli delle app"

Figli delle App: generazione social senza socialità

Dall’8 marzo in tutte le librerie italiane “Figli delle App”, il nuovo volume del sociologo Francesco Pira, professore associato di sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università degli Studi di Messina.

Luca Attanasio: un attentato nella polveriera d’Africa. LE FOTO ESCLUSIVE.

Ecco cosa sta succedendo nella Repubblica Democratica del Congo. La foto notizia.

Le ‘Ntuppatedde della Santuzza: donne libere per 48 ore

Dal  4 al 5  febbraio, dal medioevo, per 48 ore, Catania è tutta per sant’Agata e celebra la Santuzza con una festa che non conosce posa, risparmio di forze e mezzi, coinvolgendo  la città  tutta, dall’alba alla notte, con un preludio laico, nella giornata del 3 febbraio.

Il Comune di Messina non ha i moduli della raccolta firme, l’ANPI presenta un...

L'ANPI presenta un esposto al Comune di Messina e al Prefetto per la mancanza dei fogli firma di un'iniziativa legislativa popolare.

Cerimonia per l’anno giudiziario, è il caso?

fermo disappunto sulla decisione di voler celebrare anche quest’anno, ed esattamente il 30 gennaio prossimo, l’inaugurazione rituale dell’Anno Giudiziario.

SIT PRO DE LUCA: Liberazione Queer+ chiede chiarezza.

Liberazione Queer+ Messina insieme ad altri soggetti del territorio chiede chiarezza sulla piazza dei pro-de luca.

IDEE E AZIONE PER UNA NUOVA LEGGE DI GESTIONE DEI BENI EX MAFIOSI

I soldi dei mafiosi a chi lavora! Basta col precariato, cominciamo la ricostruzione.

Archeologia da asporto

Certo, non è tutto merito suo. Occorre riconoscere il ruolo del governatore Musumeci, un altro che cento ne fa e una pensa, ma diamo a Cesare quel che è di Cesare e a Bruto vent’anni di galera.

La Tratta infinita per gli eritrei.

Racconto della tratta infinita per gli eritrei. Una breve analisi delle cause che conducono alla partenza e i rischi che corrono costantemente in Europa.
video

CapisciAMe. Una app in aiuto a soggetti con difficoltà espressive

Il progetto “CapisciAMe” usa il machine learning supervisionato per realizzare soluzioni altamente personalizzate

Etiopia, la guerra fratricida

Etiopia, la guerra fratricida di un popolo multietnico

La piazza dei negozianti non allineati: 17 minuti di protesta.

Messina. Un post su facebook ha portato ieri sera vari manifestanti in Piazza Cairoli alle 22:30. Ad aspettarli in piazza, però, c'erano le forze dell'ordine e nessun organizzatore. La tentata protesta contro la chiusura alle 18:00 è  durata 17 minuti. 

Il Blog del Carrettino

Sanità pubblica, dopo le ipocrite celebrazioni

Chissà se abbiamo compreso, attraverso la severissima lezione che ci sta impartendo la pandemia in corso, che promuovere e garantire salute a tutti i cittadini (secondo i dettami costituzionali posti alla base della nostra Repubblica)

Coronavirus: andare oltre Barbara d’Urso

Oltre la propaganda e la polemica, le proposte al Sindaco del Comitato Unitario delle Sinistre di Opposizione

Il viaggio

Lunghi anni in cui loro due hanno condiviso e vissuto sulla loro pelle ormai sottile, sentimenti forti, senza sfumature. "Andiamo avanti insieme Giorgio, come sempre" ma gli occhi di lui rispondevano da troppo tempo "Ti prego, lasciami andare". Ora Giorgio è andato. Dove sarà? Come starà? Avrà smesso di soffrire?