- Pubblicità-

Le condizioni dei rider a Messina.

Con l'arrivo della pandemia i rider sono moltiplicati, soprattutto a Messina, dove questa attività è l'unica prospettiva oltre lo sfruttamento lavorativo. Andiamo a scoprire il loro lavoro e le loro reali condizioni.

La tragica vita delle migranti nigeriane.

La vita delle migranti nigeriane è segnata dal continuo sfruttamento sessuale, durante e dopo la tratta. Ecco il racconto dettagliato delle vittime della tratta. 
Divisione in percentuale verde pubblico a Messina

Messina. La città del verde negato.

Messina è tra le tre città d’Italia con il maggiore tasso di verde inutilizzato. Un dato, seppur alto, in costante calo grazie all’apertura di nuove aree come gli ecospazi urbani.

Torre Faro: il borgo delle opportunità perse.

Un paese sul quale la speculazione politica non si è mai fermata ad ascoltare gli abitanti del villaggio per renderlo il Gioiello dello Stretto.

Migranti, il “modello Messina” per sbarchi ad hoc

Da quasi un anno il "modello Messina" è utilizzato dall'Ufficio Europeo di Sostegno per l'Asilo (EASO) insieme alla Commissione Europea, per gestire procedure di sbarco e ricollocazione...

Milazzo. Eccesso di mortalità per malattie professionali

A Milazzo si muore di lavoro. È quanto viene fuori dal rapporto Inail 2019 sulle malattie professionali nei SIN (Siti d'interesse nazionale perché gravemente inquinati) che parla di eccesso di malattie professionali amianto-correlate sia negli uomini (mesotelioma maligno, placche pleuriche) sia nelle donne.

Traghetti, 250 milioni di finanziamenti e zero sostenibilità

Su 174 navi esaminate, solo 4 hanno adottato misure per la sostenibilità con riduzione delle emissioni. Onlus Cittadini per l'aria: a rischio la salute delle persone.
Mercato Vascone

I mercati: tra criticità, proposte, illegalità e speranza

I mercati cittadini restituiscono un'immagine della città, di quei Messinesi che portano avanti una tradizione oramai secolare; ma i mercati sono spesso immagine (in qualche immaginario) anche dell'illegalità e del degrado

Da Amiantopoli a Parco Urbano

Ricordate l'area di cui abbiamo parlato in Amiantopoli? L'immensa area di oltre 20.000mq sequestrata alla mafia e divenuta discarica abusiva di Amianto a Mili Marina? Bene, su quell'area c'è un progetto di...

Amiantopoli

L'amianto è pericoloso, illegale, nocivo, letale e proprio per questo dal 1992 è illegale in Italia, il suo smaltimento e la relativa bonifica prevede un iter rigido e preciso

Maltrattamenti infantili, Cesvi: peggiora la situazione in Sicilia

L’edizione di quest’anno indaga principalmente la stretta relazione che intercorre tra maltrattamento infantile e povertà, intesa come povertà materiale, emozionale, relazionale ed educativa

Borsellino, quell’ultima intervista dimenticata.

C'è un intervista, un ultima intervista, rilasciata da Paolo Borsellino due mesi prima della sua morte e qualche giorno prima rispetto all'attentato all'amico e collega Falcone. Quest'intervista, disconosciuta ai più, è de...

Svincolo di Giostra. Colpa della malasorte

Sarà la malasorte a essere responsabile della precarietà delle condizioni del manto stradale dello svincolo di Giostra, soprattutto quella parte che immette alla tangenziale.

Quartiere Tirone, facciamo chiarezza con l’ex Presidente della 4° Circoscrizione

Analizziamo insieme all'ex Presidente della 4° Circoscrizione (ove è situato il quartiere), Francesco Palano Quero, l'ennesimo progetto di riqualificazione che dopo 20 anni si è rivelato un nulla di fatto.

Boom di infezioni sessualmente trasmesse tra i giovani

Un adolescente su 20 nel mondo presenta un’infezione batterica acquisita per via sessuale, e l'età in cui tali infezioni si presentano sta diventando sempre più bassa.

Gli Ex Zaera piangono fame.

I venditori dell'ex Mercato Zaera affrontano l'ennesimo, triste, capitolo; il trasferimento (temporaneo) nei locali dell'ex Mercato Ittico sembra non dare i frutti sperati

Tolto alla mafia, reso al degrado

Mili Marina progetta la riconversione dei terreni sottratti alla mafia; si costituiscono comitati civici, si da mandato a un architetto per la progettazione del riuso delle aree confiscate, sembrerebbe insomma che una grande coscienza...

SMART DRUGS PER NIENTE SMART: LA NUOVA FRONTIERA

Le chiamano le ‘droghe furbe’ è questo il corrispettivo italiano delle smart drugs, così chiamate perché costano poco, eludono i controlli e piacciono molto ai giovani… ma  cosa sono? perché hanno tanto successo?dove si...

Il Blog del Carrettino

Il falso funerale delle ideologie

E’ una minchiata sostenere che destra e sinistra non esistono più

Sanità pubblica, dopo le ipocrite celebrazioni

Chissà se abbiamo compreso, attraverso la severissima lezione che ci sta impartendo la pandemia in corso, che promuovere e garantire salute a tutti i cittadini (secondo i dettami costituzionali posti alla base della nostra Repubblica)

Coronavirus: andare oltre Barbara d’Urso

Oltre la propaganda e la polemica, le proposte al Sindaco del Comitato Unitario delle Sinistre di Opposizione