- Pubblicità-

Le condizioni dei rider a Messina.

Con l'arrivo della pandemia i rider sono moltiplicati, soprattutto a Messina, dove questa attività è l'unica prospettiva oltre lo sfruttamento lavorativo. Andiamo a scoprire il loro lavoro e le loro reali condizioni.

La tragica vita delle migranti nigeriane.

La vita delle migranti nigeriane è segnata dal continuo sfruttamento sessuale, durante e dopo la tratta. Ecco il racconto dettagliato delle vittime della tratta. 
Divisione in percentuale verde pubblico a Messina

Messina. La città del verde negato.

Messina è tra le tre città d’Italia con il maggiore tasso di verde inutilizzato. Un dato, seppur alto, in costante calo grazie all’apertura di nuove aree come gli ecospazi urbani.

Torre Faro: il borgo delle opportunità perse.

Un paese sul quale la speculazione politica non si è mai fermata ad ascoltare gli abitanti del villaggio per renderlo il Gioiello dello Stretto.

Migranti, il “modello Messina” per sbarchi ad hoc

Da quasi un anno il "modello Messina" è utilizzato dall'Ufficio Europeo di Sostegno per l'Asilo (EASO) insieme alla Commissione Europea, per gestire procedure di sbarco e ricollocazione...

Milazzo. Eccesso di mortalità per malattie professionali

A Milazzo si muore di lavoro. È quanto viene fuori dal rapporto Inail 2019 sulle malattie professionali nei SIN (Siti d'interesse nazionale perché gravemente inquinati) che parla di eccesso di malattie professionali amianto-correlate sia negli uomini (mesotelioma maligno, placche pleuriche) sia nelle donne.

Traghetti, 250 milioni di finanziamenti e zero sostenibilità

Su 174 navi esaminate, solo 4 hanno adottato misure per la sostenibilità con riduzione delle emissioni. Onlus Cittadini per l'aria: a rischio la salute delle persone.
Mercato Vascone

I mercati: tra criticità, proposte, illegalità e speranza

I mercati cittadini restituiscono un'immagine della città, di quei Messinesi che portano avanti una tradizione oramai secolare; ma i mercati sono spesso immagine (in qualche immaginario) anche dell'illegalità e del degrado

Da Amiantopoli a Parco Urbano

Ricordate l'area di cui abbiamo parlato in Amiantopoli? L'immensa area di oltre 20.000mq sequestrata alla mafia e divenuta discarica abusiva di Amianto a Mili Marina? Bene, su quell'area c'è un progetto di...

Amiantopoli

L'amianto è pericoloso, illegale, nocivo, letale e proprio per questo dal 1992 è illegale in Italia, il suo smaltimento e la relativa bonifica prevede un iter rigido e preciso

Maltrattamenti infantili, Cesvi: peggiora la situazione in Sicilia

L’edizione di quest’anno indaga principalmente la stretta relazione che intercorre tra maltrattamento infantile e povertà, intesa come povertà materiale, emozionale, relazionale ed educativa

Borsellino, quell’ultima intervista dimenticata.

C'è un intervista, un ultima intervista, rilasciata da Paolo Borsellino due mesi prima della sua morte e qualche giorno prima rispetto all'attentato all'amico e collega Falcone. Quest'intervista, disconosciuta ai più, è de...

Svincolo di Giostra. Colpa della malasorte

Sarà la malasorte a essere responsabile della precarietà delle condizioni del manto stradale dello svincolo di Giostra, soprattutto quella parte che immette alla tangenziale.

Quartiere Tirone, facciamo chiarezza con l’ex Presidente della 4° Circoscrizione

Analizziamo insieme all'ex Presidente della 4° Circoscrizione (ove è situato il quartiere), Francesco Palano Quero, l'ennesimo progetto di riqualificazione che dopo 20 anni si è rivelato un nulla di fatto.

Boom di infezioni sessualmente trasmesse tra i giovani

Un adolescente su 20 nel mondo presenta un’infezione batterica acquisita per via sessuale, e l'età in cui tali infezioni si presentano sta diventando sempre più bassa.

Gli Ex Zaera piangono fame.

I venditori dell'ex Mercato Zaera affrontano l'ennesimo, triste, capitolo; il trasferimento (temporaneo) nei locali dell'ex Mercato Ittico sembra non dare i frutti sperati

Tolto alla mafia, reso al degrado

Mili Marina progetta la riconversione dei terreni sottratti alla mafia; si costituiscono comitati civici, si da mandato a un architetto per la progettazione del riuso delle aree confiscate, sembrerebbe insomma che una grande coscienza...

SMART DRUGS PER NIENTE SMART: LA NUOVA FRONTIERA

Le chiamano le ‘droghe furbe’ è questo il corrispettivo italiano delle smart drugs, così chiamate perché costano poco, eludono i controlli e piacciono molto ai giovani… ma  cosa sono? perché hanno tanto successo?dove si...

Il Blog del Carrettino

Sanità pubblica, dopo le ipocrite celebrazioni

Chissà se abbiamo compreso, attraverso la severissima lezione che ci sta impartendo la pandemia in corso, che promuovere e garantire salute a tutti i cittadini (secondo i dettami costituzionali posti alla base della nostra Repubblica)

Coronavirus: andare oltre Barbara d’Urso

Oltre la propaganda e la polemica, le proposte al Sindaco del Comitato Unitario delle Sinistre di Opposizione

Il viaggio

Lunghi anni in cui loro due hanno condiviso e vissuto sulla loro pelle ormai sottile, sentimenti forti, senza sfumature. "Andiamo avanti insieme Giorgio, come sempre" ma gli occhi di lui rispondevano da troppo tempo "Ti prego, lasciami andare". Ora Giorgio è andato. Dove sarà? Come starà? Avrà smesso di soffrire?