CISL FP MESSINA SU STABILIZZAZIONE DEI PRECARI

0
311
- Pubblicità-

17 maggio ’10 – LA CISL FP DI MESSINA registra, con estremo rammarico, l’insorgenza di un nuovo e grave ostacolo che si è posto nel percorso della stabilizzazione dei lavoratori a tempo determinato.

 

L’impugnativa sulla Finanziaria, operata dal Commissario del Governo e riguardante il patto di stabilità, vanifica l’intera impalcatura del disegno di legge sui precari che, pur nella sua parzialità, può rappresentare una buona base di partenza per costruire una piattaforma rivendicativa dei diritti negati di migliaia di lavoratori, che contribuiscono giornalmente da decenni al funzionamento degli apparati amministrativi di molteplici Enti Siciliani.

In tal senso la CISL FP di Messina, per bocca del suo Segretario Generale Calogero Emanuele, esorta la deputazione regionale per impegnarsi con forza nell’immediato, in vista della seduta dell’ARS del 19 maggio, per il ripristino di quelle norme che consentano un riesame dell’intera vertenza della stabilizzazione di tutti i precari siciliani.

Una discussione non più rinviabile, che desta grande allarme sociale e che ha assunto ormai i connotati di una vera e propria emergenza.–

comunicazione@cislmessina.it

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui