Cose Nostre: non far finta di niente!

0
472
- Pubblicità-

Venerdì 5 novembre – grazie alla forza della rete – vogliamo mettere in circolo idee, denunce, spaccati di quotidianità provenienti da ogni angolo del Paese, storie di denunce o storie al positivo. Perchè in fondo la legalità (e il suo rovescio) sono facilmente individuabili in ciò che si vive e si respira giorno per giorno. Ecco allora che “Cose nostre: per la legalità e la cultura, ricordando Angelo Vassallo” diventa l’occasione per le tante micro web tv italiane sentinelle di democrazia di partecipare alla maratona: durante la diretta verranno proposte storie al positivo – sui tanti Vassallo che governano le Istituzioni locali – oppure al negativo – con la denuncia di una mafia nascosta tra le pieghe della società, nella sua quotidianità. Partecipano alla maratona per la legalità le web tv, i media universitari, i blog e i micro-media iperlocali.

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui