Delitto Livatino, ancora un premio

0
441
domenico pace
- Pubblicità-

Dopo ignazio ribisi, un altro mafioso di spessore, domenico pace, 54 anni, rientrerà a Palma di Montechiaro, suo paese d’origine, per poco tempo, così come Ribisi, a seguito di un provvedimento del Tribunale di Sorveglianza emesso per buona condotta.

domenico pace è uno dei killer del giudice Rosario Livatino. Sconta l’ergastolo nel carcere di Sulmona in provincia dell’Aquila in Abruzzo.

Ha da tempo avviato un percorso di maturazione e di fede.

Ogni 21 settembre, giorno dell’omicidio del magistrato canicattinese, invia una corona di fiori al cimitero.

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui