FORESTALI: C’E’ LA COPERTURA FINANZIARIA PER TUTTO IL 2010 DAL 15 MAGGIO IN SERVIZIO CIRCA 2500 LAVORATORI MESSINESI CIPRIANO (FAI): “VIGILEREMO PER L’ATTUAZIONE DELL’ACCORDO”

0
321
- Pubblicità-

3 maggio ’10 – “Confidiamo che sia la volta buona. Attendiamo di verificare sul campo le rassicurazioni degli assessori regionali al Territorio e Ambiente, on. Di Mauro e alle Risorse Agricole e Forestali, on. Bufardeci”. Soddisfazione, ma molta cautela da parte del segretario generale della Fai Cisl di Messina, Calogero Cipriano, dopo l’approvazione della Finanziaria all’Ars che prevede la copertura economica per tutto il settore forestale. “Si tratta di un risultato storico – spiega il segretario provinciale della Fai – in quanto già in Finanziaria ad aprile, per la prima volta, è stata trovata l’intera copertura economica per garantire il servizio per il 2010”. Già da oggi il sindacato si muoverà per avviare l’antincendio e le attività di prevenzione, con l’immissione in servizio di tutti i lavoratori interessati entro il prossimo 15 maggio, così come inserito nell’ordine del giorno approvato dall’Ars lo scorso 30 aprile. In provincia di Messina saranno impiegati circa mille persone per il servizio antincendio e altre 1500 per la manutenzione dei boschi.

“Un risultato ottenuto con un mese di trattative serrate – continua Cipriano – tra il sindacato, a capo il segretario regionale della Fai Fabrizio Colonna, e i rappresentanti del Governo. Una vertenza che va in porto senza alcuno sciopero dei lavoratori del settore, senza alcun disagio per i cittadini e per la garanzia dell’importante servizio di controllo e prevenzione del territorio. Va dato atto anche a chi della deputazione messinese all’Ars è stato presente e attivo nella vicenda, battendosi per i lavoratori forestali messinesi e siciliani”.
In allegato i documenti FAI Cisl e l’ODG ARS del 30-04-2010 

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui