Giovani. Tirocini all’estero

Comitato delle Regioni: tirocini all'estero per imparare e lavorare presso una istituzione europea

0
615
- Pubblicità-

Anche quest’anno il Comitato delle Regioni (CoR) propone un numero limitato di tirocini per giovani cittadini, mirati ad acquisire un’esperienza lavorativa presso un’istituzione europea. Sono disponibili due tipi di tirocini:
tirocini CoR o visite di studio brevi. Gli obiettivi che il Cor si prefigge di raggiungere sono:

  • fornire esperienza diretta del lavoro del CoR e delle istituzioni europee in generale;
  • fornire conoscenze pratiche del lavoro dei diversi uffici;
  • lavorare in un ambiente multiculturale e multilingue;
  • offrire ai tirocinanti l’opportunità di organizzare una visita di studio presso un’autorità europea o locale, in collegamento con le priorità politiche del Comitato;
  • permettere ai tirocinanti di sviluppare e mettere in pratica le conoscenze acquisite durante il periodo di studio o la carriera personale.

I tirocini  si svolgeranno dal 16 Febbraio al 15 Luglio (tirocini primaverili) o dal 16 Settembre al 15 Febbraio (tirocini autunnali) per una durata complessiva di 5 mesi. I requisiti richiesti  sono:     essere in possesso di un diploma di laurea o titolo equivalente, alla scadenza della candidatura, avere una conoscenza approfondita di una lingua ufficiale della Comunità ed una buona conoscenza di un’altra lingua di lavoro UE (inglese o francese).
La copertura economica prevede per i tirocinanti CoR un assegno mensile di circa 1170 euro.  

Le candidature devono essere presentate entro il 31 Marzo dello stesso anno (per i tirocini autunnali) o entro il 30 Settembre dell’anno precedente (per i tirocini primaverili).

Cliccare qui per consultare la pagina web

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui