Materiali cimiteriali nel torrente

0
387
- Pubblicità-

Nella giornata odierna i militari della locale stazione dei Carabinieri in Santo Stefano medio, Messina, al comando del Maresciallo Todaro, avvistati da cittadini hanno rilevato quanto, in contrada Battinneri del torrente Santo Stefano, era stato scaricato sul greto del torrente omonimo:le lapidi di tombe e altre parti delle stesse oltre che terriccio proveniente dal vicino cimitero di Santa Margherita, frutto probabilmente di esumazione di cadaveri e rinnovo della destinazione.

Ovviamente si tratta di materiale per il quale è previsto uno smaltimento presso aziende autorizzate. Le informative sono state trasmesse alla Procura e l’area sottoposta a sequestro. Si sta indagando per risalire chi ha interpretato il reato, per quanto non dovrebbe risultare particolarmente difficoltoso

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui