CESV. Tutti gli eventi delle Associazioni di volontariato

0
59
- Pubblicità-

Santi Mondello: «Celebriamo i valori del Natale con la grande famiglia del volontariato messinese»

Da Messina a Letojanni, da Barcellona a Nizza di Sicilia, le iniziative in programma

Il volontariato messinese non si ferma nemmeno a Natale, anzi rilancia il suo impegno per celebrare i valori di solidarietà, fratellanza e attenzione agli ultimi all’insegna di eventi diffusi in tutta la provincia. Alcuni sono già iniziati lo scorso fine settimana ma è nella settimana di Natale che si concentra la maggior parte degli appuntamenti.

A partire da questo pomeriggio a Librizzi è in programma “La Notte dei Presepi“, esposizione di presepi artigianali lungo le vie del centro storico a cura delle associazioni “il Filo della memoria” e “Il mondo che vorrei”, coadiuvate dal CESV di Messina e dal coordinamento locale di comunità di Patti, insieme all’Istituto Comprensivo “Rita Levi Montalcini” di San Piero Patti. Si comincia alle 16:00 con l’omaggio a Gesù Bambino a cura del coro dei bimbi e dei ragazzi delle scuole comunali alla Chiesa Maria Santissima della Catena, si prosegue alle 17:00 con l’apertura del mercatino della solidarietà organizzato sempre dagli studenti, alle 18:30 Fiaccolata per la pace attraverso le vie del centro storico, con visita ai presepi artistici, mentre alle 20:00 si chiude la serata con la degustazione di prodotti tipici natalizi presso la Bottega del Gusto, Bar Caffè Belvedere, Minimarket di Melo e Patrizia Casella. L’iniziativa si ripeterà il 23-24-26-29-30 dicembre e il 6 gennaio.

A Messina oggi alle ore 18:00 l’Associazione ABC – Amici dei Bimbi in Corsia onlus vi aspetta alla festa per consegnare i doni ai bimbi ricoverati nei reparti pediatrici (padiglione NI) del Policlinico. Animazione a cura dei volontari che, ormai da qualche anno, allestiscono nell’atrio del padiglione pediatrico un albero di Natale addobbato con tutti i peluche donati all’associazione.

Restando in città, fino a domani è possibile visitare nell’atrio di Palazzo Zanca la mostra d’arte contemporanea “Giovani Proposte”, promossa dall’associazione culturale “Impronte Messina” e dall’Accademia di Belle Arti, con il patrocinio del Comune. Un percorso espositivo per valorizzare le opere dei giovani allievi dell’Accademia: Adriana Rasconà, Alessandro Nostro, Andrea Agati, Antonella Pellegrino, Costanza Sibilla, Emmanuel Giuttari, Eros Giuttari, Federica Casile, Giusy Sorrenti, Mauro Chines, Monica Miraglia e Rosa Ariosto.

Spostandoci nella zona ionica, domani alle 18:30 al Palacongressi di Letojanni è in programma la tombolata della Misericordia San Giuseppe, evento inserito nel cartellone di eventi natalizi “ViviConNoiLaMisericordia” (che si concluderà il 21 gennaio con il compleanno della Misericordia di Letojanni), mentre a Nizza di Sicilia, a partire dalle ore 18:00, nei locali dell’Associazione Vivere Insieme, adiacente all’Auditorium Comunale, c’è l’Apericena solidale: momento aggregativo e scambio di doni in collaborazione con l’Associazione al tuo Fianco (quota di partecipazione di 13 euro).

Altra festa di Natale e altra costa, sempre domani ma alle ore 16:00, a Barcellona Pozzo di Gotto con l’AVULSS alla Casa di riposo di via Immacolata, per scambiare gli auguri con gli ospiti e ricordare la nascita del Bambin Gesù.

Venerdì alle ore 21:00 torna a Messina, al Teatro Annibale, “Un amore di Natale”, terza edizione dell’evento a cura di Terra di Gesù Onlus e patrocinato da AMMI Messina, con la conduzione di Marina Bottari e Fortunato Marino, la regia di Gianni Rizzo e tanti ospiti, tra cui: i pianisti Elvira Foti e Roberto Metro, il musicista Pietro Cernuto (Unanovantaluna), lo storico Nino Principato, il coro diocesano Santa Maria della Lettera, i cantanti Carlo Giappi e Daniela Rando, Massimiliano Rizzo, i ragazzi di Meter & Miles. Nel foyer, mostra pittorica organizzata da Renato Di Pane Eventi. Il ricavato della serata andrà al Centro Buon Pastore che sostiene i bambini indigenti del territorio (biglietti 10 euro, botteghino aperto dalle 18:00).

Sabato le vie di Letojanni saranno attraversate dalla “BabboRunning for Fratres”, corsa a ritmo libero per adulti e bambini a cura del gruppo Fratres – Donatori di sangue Letojanni, in collaborazione con ADMO – Associazione Donatori Midollo Osseo sezione di Messina, col patrocinio del Comune di Letojanni. Raduno alle ore 9:30 a piazza d’Arrigo, sosta all’autoemoteca regionale Fratres per pre-donazione e tipizzazione, alle 12:00 si torna in piazza per premiazione e ristoro offerta dai commercianti (quota d’iscrizione e kit 7 euro per i bimbi e 10 euro per gli adulti.

Sempre nella cittadina jonica, alle 17:00, nei locali della Parrocchia di San Giuseppe ci sarà la tombolata per bambini a cura delle GeMMe della Misericordia di Letojanni (il 29 dicembre si bissa con la tombolata per adulti a Palazzo Corvaja – Melia, il 4 gennaio alla Scuola Gallodoro e il 5 al Polifunzionale Mongiuffi alle ore 19:00).

Sempre sabato, ma questa volta alle 21:00, si torna a Messina al Palacultura, per “Natale in jazz” con Riccardo Pirrone. Prime file riservate al CIRS (contributo di 25 euro).

«Anche quest’anno l’impegno dei volontari durante le feste natalizie non delude, anzi – sottolinea il presidente del CESV, Centro Servizi per il Volontariato di Messina Santi Mondello – si intensifica per accendere i riflettori sugli ultimi, gli emarginati e i più fragili, nel vero spirito natalizio.

L’invito da parte nostra a tutti i cittadini è di celebrare i valori del Natale con la grande famiglia del volontariato messinese, in città e provincia mentre alle associazioni e ai singoli volontari, un grazie di cuore da tutti noi».

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui