OFFERTE DI SPAZI DI PUBBLICITÀ ELETTORALE

0
369
- Pubblicità-

OFFERTE DI SPAZI DI PUBBLICITÀ ELETTORALE RELATIVE ALLA CAMPAGNA PER LE ELEZIONI REGIONALI SICILIANE ANNO 2017 (disposizioni applicabili per la Radiodiffusione e l’Editoria, come pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica)

 Il Carrettinodelleidee.com, in relazione alle consultazioni elettorali, visto il provvedimento del Garante di Edizioni ha previsto spazi destinati alla pubblicità elettorale sulla testata

Il Carrettinodelleidee SEGUE ESEMPI BANNER

Banner in rotazione generica o fisso dimensione in Head o Footer per tutte le pagine € 250,00

Banner in rotazione generica o fisso dimensione 728×90 pixel €180,00
Banner in rotazione generica o fisso dimensione 300×250 pixel €150,00

Articoli tipo redazionali con testo concordato e foto elettorale € 350.00

Ai costi bisognerà aggiungere l’IVA secondo disposizioni di legge

Ai sensi del provvedimento del Garante si precisa:

  1. 1)Spazi pubblicitari offerti a tutti i Partiti – Movimenti Politici, Liste Civiche e singoli Candidati.

Periodo regolamentato per le pubblicazioni sino a 24 ore prima del giorno della consultazione.

Pagamento anticipato secondo il tariffario che segue

Condizioni temporali di partecipazione (una settimana prima, un mese prima ecc. )

Spazi: cinque giorni prima della pubblicazione – Materiale: tre giorni prima della pubblicazione.

Domicilio eletto per le eventuali comunicazioni e richieste dovranno essere indirizzate a:  amministrazione@pec.ilcarrettinodelleidee.com

NOTE:

I messaggi politici elettorali ammessi dal provvedimento del Garante per la Radiodiffusione e l’Editoria, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, debbono essere riconoscibili anche mediante specifica impaginazione in spazi chiaramente evidenziati seconda modalità uniformi per ciascuna testata, e debbono recare l’indicazione del loro committente e la dicitura “Messaggio politico elettorale”

Le pubblicazioni di cui alla lettera b) del comma 2 dell’articolo 7 della Legge 22 febbraio 2000, n. 28, consistono nel pubblicare annunci di dibattiti, tavole rotonde, conferenze, discorsi, presentazione dei programmi delle liste, dei gruppi di candidati e dei candidati, confronto tra più candidati.

Sono escluse forme di messaggio politico elettorale diverse da quelle elencate al predetto comma 2 della Legge 22 febbraio 2000 n. 28.

- Pubblicità-
Articolo precedenteI mafiosi tortoriciani non perdono il vizio
Articolo successivoBouganville occupata: vogliamo un dialogo!
Responsabile di Redazione - Palermo Nata a Palermo nel 1992, ha frequentato l’Istituto Salesiano Don Bosco Ranchibile, dove ha conseguito il Diploma di Scuola Superiore; la sua passione per l’arte e per la letteratura l’ha spinta ad intraprendere studi di matrice umanistica. Laureanda in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Palermo, si è impegnata attivamente, penna alla mano, nella valorizzazione degli anfratti più nascosti ed incantevoli di una Palermo tutta da scoprire. Da sempre affascinata dal mondo della carta stampata, Giorgia ha preso parte ad iniziative volte a garantire il rispetto dell’universo femminile ed a favorire una maggiore partecipazione della donna alla vita politica e sociale. Idealista e determinata, intende contribuire con ogni mezzo al miglioramento delle condizioni della sua amata città, affinché possa essere restituita al suo antico ed eterno splendore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui