Salvini e i suoi arroganti

0
364
- Pubblicità-

Messina in fermento per l’arrivo di un politico eletto altrove ma, che qui intende costruire il suo consenso futuro. 

Arriverà al palacultura di Messina per una conferenza stampa, lo stabile gli viene concesso dal comune, in fondo basta pagare, ma a quanto pare non ha tutte le autorizzazioni richieste per una manifestazione di questo tipo. A fare da filtro e accoglienza, quindi, ci sono dei body guard di discutibile comportamento, specchio di una politica fallimentare, fondata sull’ignoranza, violenza e populismi di “bassa lega”

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui