Spiagge, decoro e tumori

0
611
- Pubblicità-

Il nostro reportage ci vede impegnati a verificare la presenza di Eterni, quindi asbesto, anche sulle nostre spiagge. 

Siamo allo ZIR di Messina e la spiaggia nel suo complesso si mostra pulita, tranne che per il fatto che quanto è stato tolto dalla spiaggia, mediante ruspe, è stato poi a sua volta ammonticchiato in grossi cumuli di spazzatura d’ogni tipo.

Fa bella mostra di se stesso l’immancabile grosso quantitativo di amianto, ancora una volta esposto ai venti che favoriranno la dispersione delle fibre di asbesto, fibre sempre pronte a penetrare gli alveoli polmonari di chiunque e generare tumori, dei quali neanche i più giovani bambini sono esenti

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui