Tag Archives: magistratura

Carceri, la mafia e le rivolte

Che dietro la vicenda delle sommosse carcerarie ci fosse la mafia era una eventualità da prendere subito in considerazione. Anche solo guardando alla storia delle rivolte nel nostro paese

Read More »

Ardita. I Magistrati che vorrebbero

Dottor Sebastiano Ardita, ha notato? Bastano un paio di iniziative giudiziarie eccellenti in pochi giorni (dalla condanna di Formigoni all'arresto dei genitori di Renzi) e subito i partiti tornano a parlare di separazione della carriere.

Read More »

Vigliacco “avvertimento” al Dott. Roberto di Palma

Pochi giorni fa alcuni vigliacchi hanno forzato la porta d’ingresso dell’appartamento del Dott. Roberto Di Palma. Non hanno rubato soldi o preziosi, non hanno lasciato tracce di disordine ma , al contrario, si sono diretti alla scrivania del Sostituto Procuratore della DDA di Reggio Calabria, dalla quale hanno sottratto le chiavi dell’ufficio in Procura. Ovviamente la sensazione comune è quella …

Read More »

Tratta e magistratura: con lo Stato contro l’ignoranza

L’ignoranza, si sa, è una brutta bestia. Quando però la mancanza di una corretta informazione riguarda argomenti tanto delicati quanto l’immigrazione e la tratta di esseri umani, occorre correre ai ripari. E’ necessario chiarire ruoli e posizioni, far luce su dinamiche e procedure. Noi de ilcarrettinonews.it abbiamo pensato di coinvolgere il procuratore aggiunto di Messina Giovannella Scaminaci, per far luce …

Read More »

Adolfo Parmaliana una storia finita e conclusa per sempre

Vi sono delle storie, dei fatti e delle persone che richiedono il silenzio che si deve riconoscere ai defunti. Non è l’oblio della memoria, perché quella rimane gelosamente custodita e protetta nella mente e nel cuore dei cari che l’hanno conosciuto e amato, la moglie Cettina e i figli. Non è neanche la cancellazione di un impegno civile o di …

Read More »

Messina, fermato il carceriere aguzzino dello sbarco del 2 agosto

Foto Dino Sturiale

Su tutto il territorio nazionale si è proceduto in questi anni al fermo giudiziario dei guidatori degli scafi che portano i migranti dalle sponde della Libia o del Marocco in Italia. Spesso autori di crimini disumani, come lasciare morire le persone trasportate per mancanza d’aria negli scafi delle carrette del mare o lasciarli macerare sino alla morte nelle sentine piene …

Read More »

Le mafie passano tutte per Messina

di Carmelo Catania Messina e la sua provincia risultano essere “crocevia” delle mafie: cosa nostra palermitana, cosa nostra catanese e la ‘ndrangheta calabrese. È questa la fotografia scattata dalla Direzione Investigativa Antimafia, nella sua ultima Relazione semestrale presentata al Parlamento italiano, sulla presenza delle organizzazioni criminali nel territorio della ex provincia di Messina. Tradizionalmente i gruppi mafiosi sono stati principalmente …

Read More »

Un medico e un pastore, le strane frequentazioni

Un pastore e uno stimato chirurgo, entrambi con la passione per la politica. Ma il primo non è in realtà un semplice pastore. È Tindaro Calabrese, boss emergente del clan dei mazzarroti (una delle diverse diramazioni della mafia barcellonese), almeno fino all’aprile del 2008, quando la sua ascesa criminale ai vertici della “famiglia” è stata interrotta dal suo arresto nel …

Read More »

Messina, discariche e magistratura

di Carmelo Catania (http://carmelocatania.blogspot.it/) Solo un anno fa il parere motivato del Ministro dell’Ambiente, di concerto con il Ministro dei Beni Culturali, giunto a conclusione della Valutazione Ambientale Strategica sul Piano Regionale dei Rifiuti della Regione siciliana, stabiliva che a Messina, per la precisione in contrada Pace, era impossibile la realizzazione di qualsivoglia impianto per la trattazione dei rifiuti. La …

Read More »

Pesante colpo alla mafia di Tortorici

«La mafia dei Nebrodi, secondo la nostra analisi – ha dichiarato il procuratore capo di Messina Guido Lo Forte – è una mafia non più divisa all’interno. È superata la storica distinzione tra tortoriciani e batanesi che appartiene alla storia della mafia della provincia di Messina. Una mafia che si sta compattando – continua –, che non subisce più da …

Read More »

Ergastolo per il carceriere del bambino sciolto nell’acido.

E’ recente la conferma dell’ergastolo per Angelo Longo, ritenuto capo della famiglia mafiosa di Cammarata, nell’Agrigentino. Accusato di essere stato uno dei carcerieri del piccolo Giuseppe Di Matteo, figlio del collaboratore di giustizia Santino. Il bambino, rapito del 1996, venne strozzato e poi sciolto nell’acido dopo oltre 300 giorni di sequestro. In primo grado Longo, che secondo l’accusa nascose il …

Read More »

Palazzo Piacentini fra Arte e Giustizia

Non è un periodo roseo per le istituzioni del nostro Paese. Sono continue le critiche e gli attacchi da parte dell’opinione pubblica, spesso rimbalzati, sempre meno velatamente, anche da personaggi pubblici e movimenti politici.  È  la società figlia della crisi economica e sociale, sempre più esasperata e frustrata dalle difficoltà quotidiane, che manifesta insofferenza e carenza di fiducia nei confronti …

Read More »