UNA COMMEDIA PER PAOLO CHILLÈ.

0
112
- Pubblicità-

Alla Sala Laudamo, oggi, giovedì 26 settembre, si terrà la messinscena della commedia brillante in tre atti di Pino Giambrone “Non ci cridu ma mi scantu”, per la regia di Sebastian Romeo.

La rappresentazione sarà fruibile nei due orari delle 18.00 e delle 21.00 per consentire al pubblico di poter assistere e quindi contribuire alla causa benefica a cui è associata l’iniziativa.

L’associazione Quartiere Insieme 15 infatti ha organizzato lo spettacolo al fine di raccogliere fondi da destinare a Paolo Chillè, il giovane messinese affetto da un raro tumore, un sarcoma in fase metastatica all’interno della gabbia toracica, per finanziare il viaggio del ventisettenne negli States dove potrebbe essere operato presso il Columbia University Medycal Center, dal dottor Kato Tomoaki che è già intervenuto chirurgicamente su un caso analogo.

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui