Via Madonna dei Monti, fascisti o semplici ladri?

0
419
- Pubblicità-


In via Madonna dei Monti a Roma, in quello che fu il ghetto ebraico, sono state divelte e rubate le pietre di inciampo  poste a commemorazione di un’intera famiglia sterminata dal nazismo. La più piccola, Giuliana Colomba di Castro, aveva tre anni di età. Resta il dubbio se a compiere questo infame gesto siano stati rappresentanti di una sub cultura fascista o semplici ladri di ottone. La Magistratura potrà darci risposta

- Pubblicità-

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui